Caltanissetta

32enne gelese trovato in possesso di cocaina, soldi e un bilancino di precisione

E' stato trasferito in carcere a disposizione dell'Autorità Giudiziaria

di Redazione -

I poliziotti del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Gela hanno arrestato un trentaduenne in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Lo scorso 30 maggio, durante mirati servizi di controllo del territorio finalizzati alla prevenzione e repressione dello spaccio e uso di stupefacenti, gli agenti della Squadra di Polizia Giudiziaria hanno eseguito una perquisizione domiciliare presso l’abitazione dell’uomo.

Sequestrato materiale per il confezionamento della droga

La perquisizione ha portato al sequestro di alcuni involucri termosaldati contenenti complessivamente 33 grammi di cocaina, la somma in contanti di 400 euro, un bilancino di precisione, bustine in cellophane e altri oggetti utilizzati per il confezionamento delle dosi da spacciare. L’arrestato è stato condotto in Commissariato e, dopo gli adempimenti di rito, su disposizione del Pubblico Ministero presso la Procura della Repubblica di Gela, è stato trasferito in carcere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.