Catania

Bimbo di 2 anni in pericolo di vita trasportato da Catania a Lecco con un Falcon 900 dell’AM

di Redazione -

Un bambino di due anni, ricoverato presso l’ospedale Garibaldi di Catania e necessitante di cure specialistiche urgenti, è stato trasportato d’urgenza oggi pomeriggio all’aeroporto di Bergamo Orio al Serio a bordo di un Falcon 900 dell’Aeronautica Militare, per essere successivamente ricoverato presso l’ospedale Medea di Bosisio Parini, in provincia di Lecco. Il volo di trasporto sanitario è stato richiesto dalla Prefettura di Catania ed è stato eseguito con un equipaggio e un velivolo del 31° Stormo di Ciampino, uno dei reparti aerei dell’Aeronautica Militare che garantisce un servizio operativo 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, con velivoli ed equipaggi pronti a decollare in tempi rapidi per questo tipo di missioni. La richiesta del volo d’emergenza, proveniente dalla Prefettura di Catania, è stata prontamente gestita e coordinata dalla Sala Situazioni di Vertice del Comando della Squadra Aerea, la quale è incaricata anche di attivare e gestire i trasporti sanitari urgenti, dando l’ordine di decollo ai velivoli mantenuti in stato di prontezza dalla Forza Armata, 24 ore su 24, presso varie basi, per rispondere a queste esigenze critiche.