Cronaca

Come mai Ronaldo non ha risposto alla convocazione dei PM?

Una rogatoria all'estero, secondo quanto si è appreso, non ha dato esito

di Sergio Randazzo -

Cristiano Ronaldo non ha mai firmato il presunto carteggio segreto con la Juventus. Questa, sulla base del materiale raccolto e di una serie di ricostruzioni, l’opinione della procura di Torino e degli investigatori della Guardia di finanza che hanno svolto l’inchiesta sui conti della società bianconera. I pubblici ministeri subalpini intendevano ascoltare il calciatore (non indagato) il quale però non ha risposto alla convocazione. Una rogatoria all’estero, secondo quanto si è appreso, non ha dato esito. Una delle ipotesi degli inquirenti è che Cr7 temesse di incappare in qualche sanzione disciplinare.


Torna alle notizie in home