Cronaca

Daspo a vita per i tifosi violenti. L’idea piace (molto)

Così in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp

di Sergio Randazzo -

Paganese-Casertana

“Gli scontri avvenuti ieri tra i sedicenti tifosi della Paganese e della Casertana, rappresentano l’ennesimo episodio di folle violenza consumato in nome del calcio e dello sport. L’incidente dell’autobus, volutamente causato, sarebbe potuto sfociare in una vera e propria tragedia con decine di morti, poiché oltre agli stessi ultras, hanno rischiato la vita anche gli abitanti di un palazzo attiguo alla zona in cui è avvenuto il fatto”. Così in una nota Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp. “A prescindere dalla squadra di calcio e dalla categoria, e alla luce dei tanti episodi di violenza che ormai sono all’ordine del giorno, ribadiamo la nostra richiesta di emettere il Daspo a vita per tutti questi criminali travestiti da tifosi che partecipano alle manifestazioni sportive soltanto per scagliarsi con violenza nei confronti di altri tifosi e delle Forze dell’Ordine” conclude.


Torna alle notizie in home