Politica

Elezioni Amministrative 2024 in Sicilia, TUTTI I SINDACI ELETTI E I BALLOTTAGGI

Tutti gli aggiornamenti

di Redazione -

Provincia di Siracusa

Pachino. A Pachino vanno al ballottaggio i candidati a sindaco Rosaria Fronterrè col 36,5 % appoggiata anche dalla Dc e Giuseppe Gambuzza, col 31,39%, appoggiato anche da Forza Italia. Fuori Sebastiano Fortunato appoggiato da Lega e FdI.

Provincia di Palermo

Bagheria. A Bagheria è stato riconfermato sindaco Filippo Tripoli , appoggiato anche dalla lista Libertà, col 71,46%.

Bompietro. A Bompietro è stato eletto sindaco Calogero D’Anna, unico candidato, con 708 votil il 100.

Borgetto. A Borgetto è stato eletto sindaco Francesco Davì col 53,39%.

Cinisi. A Cinisi è stata eletta sindaco Vera Abbate col 37,29%

Corleone. A Corleone è stato eletto sindaco Walter Rà col 42,38%. Dopo di lui il sindaco uscete Nicolò Nicolosi.

Monreale. A Monreale è stato rieletto sindaco Alberto Arcidiacono con l’83,83%

Palazzo Adriano. è stato eletto l’unico candidato Nicolò Granà che ha ottenuto 1150 voti, il 100%. Gli elettori erano 1875.

Roccamena. A Roccamena è stato eletto sindaco Giuseppe Palmeri col 58,02%.

San Mauro Castelverde. A San Mauro Castelverde è stato eletto sindaco Giuseppe Minutilla col 64,5%

Provincia di Trapani

Mazara del Vallo. A Mazara del Vallo (Trapani) vince al primo turno il sindaco uscente Salvatore Quinci che si attesta, al momento, al 46%; l’avvocatessa Vita Ippolito, secondo i dati parziali, è al 29%.

Castelvetrano. L’avvocato Giovanni Lentini è il nuovo sindaco di Castelvetrano, eletto con 6277 voti corrispondente al 40,9%. Lentini si giocava la partita col medico Salvatore Stuppia che si è attestato a 3.415 voti (22,2%). I dati delle sezioni scrutinate sono stati raccolti nella sezione elettorale di Lentini che sino a tarda sera è rimasta affollata di simpatizzanti, elettori e candidati consiglieri. Lentini è stato sostenuto da Prima l’Italia Lega, Forza Italia, FdI e altre tre liste civiche. Stuppia, invece, era sostenuto da tre liste civiche. Terzo è arrivato l’avvocato Marco Campagna con 2.539 voti (16,5%). Flop, invece, per il sindaco uscente Enzo Alfano del M5S che si è attestato al 4,4% con 676.

Salemi. A Salemi per Scalisi manca solo l’ufficialità. Sarà lui il prossimo Sindaco. Salvatore Quinci si avvicina ad ampie falcate alla riconferma: ha oltre 5000 voti di preferenza, poco meno della somma dei suoi due avversari, Cristaldi ed Ippolito.

Salaparuta.A Salaparuta è stato eletto sindaco Antonino Saitta col 37,37%.

Provincia di Caltanissetta

Caltanissetta. A Caltanissetta vanno al ballottaggio i candidati a sindaco Walter Tesauro (C.destra) che ha ottenuto il 34,89% (scrutinate 54 sezioni su 56) e Annalisa Petitto (civica appoggiata da centrosinistra) col 30,47%. Fuori l’ex sindaco Roberto Gambino del M5s. I ballottaggi si terranno il 23 e 24 giugno prossimi.

Gela. A Gela si profila il ballottaggio tra i candidati a sindaco Rita Cosentino (C.destra) che avrebbe il 38 % e Terenziano Di Stefano (C.sinistra) col 28%. I dati provvisori provengono dai comitati dei candidati: sul sito della Regione i dati sono fermi allo spoglio di 3 sezioni su 71.

Mazzarino. A Mazzarino è stato eletto sindaco Mimmo Faraci col 40,60%.

Provincia di Catania

Aci Castello. Ad Aci Castello è stato eletto sindaco Carmelo Scandurra col 64,27%

Motta S.Anastasia. A Motta Sant’Anastasia è stato eletto sindaco Antonio Bellia col 40,44%.

Ragalna. A Ragalna è stato eletto sindaco Nino Caruso col 59,54%

Zafferana Etnea. A Zafferana Etnea è stato eletto sindaco Salvatore Russo col 54,7%.

Provincia di Agrigento

Alessandria della Rocca. è stato eletto sindaco Salvatore Mangione col 50,53%.

Caltabellotta. A Caltabellotta è stato eletto sindaco Biagio Marciante col 55,92%.

Campobello di Licata. A Campobello di Licata è stato eletto sindaco Vito Terrana col 33,61%.

Naro. A Naro è stato eletto sindaco Melchiorre Milco Dalacchi col 48,44%. L’uscente Maria Grazia Brandara haottenuto il 25,08%.

Racalmuto. A Racalmuto è stato eletto sindaco Calogero Bongiorno col 40,61%.

Santa Elisabetta. A Santa Elisabetta (Agrigento) è stato eletto sindaco Liborio Gaziano col 52,93%.

Provincia di Messina

Brolo. A Brolo è stato eletto sindaco Pippo Laccoto col 79,44%.

Condrò. A Condrò è stato eletto sindaco Pietro Giuseppe Catanese col 61,85%

Falcone. A Falcone è stato eletto sindaco Carmelo Paratore col 59,36%.

Forza D’Agrò. A Forza D’Agrò è stato eletto sindaco Bruno Miliadò col 52,26%

Leni. A Leni è stato eletto sindaco Ireneo Giardinello col 44,29%.

Longi. A Longi è stato eletto sindaco Calogero Lazzara col 54,99%.

Mandanici. Giuseppe Briguglio rieletto sindaco di Mandanici. Nell’unica sezione elettorale, Briguglio ha raccolto 173 voti, pari al 45,53%. Battuti Armando Carpo (54,21%) e Giulio Amati (0,26%).

Oliveri. A Oliveri è stato eletto sindaco Francesco Iarrera col 63,58%.

Rometta. A Rometta è stato eletto sindaco Nino Cirino col 55,50%.

Spadafora. A Spadafora è stato eletto sindaco Lillo Pistone col 43,16%.

Dati di affluenza

In Sicilia, nei 37 comuni in cui si rinnovano sindaci e consigli comunali l’affluenza è stata del 58,05% (dato definitivo). Sono stati chiamati al voto 462.281 elettori. A Caltanissetta, unico capoluogo in cui si è votato, l’affluenza è stata del 55,90%, lo 0,63% in meno rispetto alle precedenti comunali. L’affluenza più alta è stata in provincia di Messina (10 comuni al voto) col 65,67%. La più bassa in provincia di Agrigento (6 comuni al voto) col 45,41%. Per le Europee ha votato il 38% degli elettori, una percentuale un po’ più alta della tornata precedente quando aveva votato il 37,51%. La provincia con la percentuale di elettori votanti più alta è stata Caltanissetta col 48,05%, la più bassa Ragusa col 31,14%.