Ragusa

Giarratana: 74enne precipita dal balcone, ritardi nei soccorsi per l’erba alta e il cancello chiuso

L'episodio ha suscitato una denuncia pubblica da parte dei consiglieri comunali

di Redazione -

Un uomo di 74 anni di Giarratana è precipitato dal balcone di casa, facendo un volo di circa 5 metri mentre stava sistemando il boiler. Ha perso l’equilibrio e è caduto al suolo. Subito soccorso, è stato trasferito in elisoccorso al Cannizzaro di Catania. Nonostante i politraumi riportati, secondo le prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i mezzi di soccorso

L’episodio ha suscitato una denuncia pubblica da parte dei consiglieri comunali di Giarratana, Giovanna Caruso e Saro Burgio. I consiglieri hanno segnalato che “la pista di elisoccorso si è rivelata inutilizzabile a causa dell’erba alta che ne impediva l’accesso. Inoltre, il cancello d’ingresso era chiuso con un lucchetto, rendendo impossibile l’accesso immediato all’area. La situazione ha richiesto l’intervento dei carabinieri e dei vigili del fuoco per rendere accessibile la pista, causando così una perdita di tempo prezioso che avrebbe potuto avere gravi conseguenze per la salute del cittadino coinvolto”.

L’accusa dei consiglieri comunali

I consiglieri comunali hanno definito questa negligenza “un rischio inaccettabile per la sicurezza e la salute dei cittadini di Giarratana”. Hanno inoltre sottolineato l’urgenza per l’amministrazione comunale di prendere provvedimenti immediati per garantire che le infrastrutture critiche, come la pista di elisoccorso, siano mantenute in condizioni operative ottimali e sempre accessibili in caso di emergenza.