Catania

Oltre una tonnellata di pesce in cattivo stato di conservazione, scattato il sequestro VIDEO

Sono in corso verifiche sull'idoneità igienico-sanitaria dei locali ispezionati

di Redazione -

La Capitaneria di porto di Palermo ha intensificato l’attività ispettiva contro lo stoccaggio illegale di prodotti ittici.

Il pesce sequestrato

I militari hanno sequestrato 1.200 kg di pesce, tra cui 400 kg di pesce spada e 100 kg di tonno rosso, privi della documentazione di tracciabilità e in cattivo stato di conservazione. Il pesce era conservato in una cella frigo non conforme alla normativa. Sono state contestate violazioni amministrative per 4.167 euro. I veterinari dell’Asp hanno dichiarato il pesce non idoneo al consumo umano e sarà distrutto. Sono in corso verifiche sull’idoneità igienico-sanitaria dei locali ispezionati.