Trapani

Picchia e segrega la moglie, allontanato da casa

di Redazione -

Minaccia, picchia e segrega la moglie. I carabinieri della Stazione di Mazara del Vallo hanno eseguito un’ordinanza di applicazione della misura cautelare di allontanamento dalla casa familiare e divieto di avvicinamento alla vittima, emessa dal gip del Tribunale di Marsala, nei confronti di un 55enne del luogo, con precedenti di polizia. Documentati maltrattamenti nei confronti della moglie da circa un anno, consistiti dapprima in continue frasi minacciose nei confronti della donna (che non poteva uscire di casa senza il permesso) e degenerate poi in comportamenti violenti dopo che la vittima aveva manifestato la volonta’ di separazione.