Agrigento

Tre ufficiali dei Carabinieri rinviati a giudizio

La prima udienza preliminare si celebrerà il prossimo 29 marzo

di Anna Rita Di Leo -

Il procuratore capo facente funzione di Agrigento Salvatore Vella ha chiesto il rinvio a giudizio per tre ufficiali dell’Arma dei Carabinieri per l’ipotesi di reato di rivelazione del segreto di ufficio. Si tratta  del colonnello Vittorio Stingo, comandante provinciale dei Carabinieri di Agrigento, del  comandante della compagnia di Licata, Augusto Petrocchi e quello del nucleo operativo della stessa compagnia Carmelo Caccetta.  La prima udienza preliminare si celebrerà il prossimo 29 marzo davanti il gup Micaela Raimondo.  


Torna alle notizie in home