Attualità

Chiuso mattatoio di Modica, dipendenti occupano i locali

Da lunedì scorso non lavorano 20 dipendenti

di Leuccio Emmolo -

Da lunedì la struttura “Frigomacello della Contea” di proprietà del Comune di Modica ma gestita da una società privata, “La Contea Macellazione STT  SRLS”, non effettua la macellazione di bovini, suini e ovini. Sarebbero state riscontrate irregolarità nella macellazione degli animali da parte del dipartimento veterinario Asp di Ragusa. L’azienda sanitaria provinciale ha notificato via pec, un’ordinanza di cessazione dell’attività di macellazione. Stamattina i dipendenti della società che gestisce la struttura, dopo 3 giorni di fermo, hanno occupato la struttura. Si tratta di 20 persone che chiedono di poter lavorare.  

Il frigomacello, che riesce a macellare 600 capi di bovini al mese, senza contare la macellazione di suini e ovini, e la sua forza lavoro stanno subendo dei danni in termini economici. I legali della ditta sono impegnati ad ottenere la riapertura della struttura.