Attualità

Google licenzia 12 mila dipendenti

Il colosso della tecnologia Google fa dei tagli decisivi

di Sergio Randazzo -

Tagli preoccupanti

Continuano i preoccupanti tagli operati nell’ultimo periodo dai giganti della tecnologia mondiale a scapito dei dipendenti. Poco dopo che il rivale Microsoft ha comunicato la volontà di licenziare circa 10 mila persone è il turno di Google, che secondo Reuters ne dovrebbe mandare “a riposo” circa 12 mila. Poco dopo che il rivale Microsoft ha comunicato la volontà di licenziare circa 10 mila persone è il turno di Google, che secondo Reuters ne dovrebbe mandare “a riposo” circa 12 mila

Le dichiarazioni

A comunicarlo è Alphabet Inc., società a cui fa capo Google, nella persona del CEO Sundar Pichai, che dice: “Questi sono momenti importanti per affinare i nostri obiettivi, rivedere la base dei costi e dirottare i nostri talenti e i nostri capitali verso le principali priorità” per poi aggiungere che negli anni della pandemia la società ha potuto contare su una crescita esponenziale. Per gestirla, le assunzioni hanno seguito un percorso “molto differenze dalla realtà economica che stiamo affrontando oggi”.

FONTE notizie.it


Torna alle notizie in home