Attualità

I residenti di San Giacomo sono arrabbiati

Si sono riuniti in assemblea, lamentano la mancata erogazione dell'acqua e bollette idriche salate

di Redazione -

I residenti della popolosa contrada rurale di  San Giacomo, in territorio di Ragusa continuano a lamentare disagi per la non regolare fornitura di acqua e per l’arrivo di bollette idriche ritenute esose. Sono cinquanta gli utenti utenti del consorzio di bonifica di Ragusa che  si sono riuniti presso il salone della parrocchia di San Giacomo,   mettendo in rilievo come, oltre al danno, abbiano subito anche la beffa. A darne notizia il capogruppo Pd al Consiglio comunale, Mario Chiavola


Torna alle notizie in home