Cronaca

Le immagini del bunker di Matteo Messina Denaro

Bastava far scorrere una parete di legno per accedere alla stanza blindata utilizzata dal boss per nascondersi

di Pinella Rendo -

I finanzieri del GICO (gruppo d’investigazione sulla criminalità organizzata) hanno trovato e ispezionato il bunker di Matteo Messina Denaro, trovato nel secondo covo del boss a Campobello di Mazara. Ripreso per la prima volta, i militari hanno trovato soprattutto indumenti, ma dietro una specie di porta scorrevole, c’è una stanza con altro materiale, forse a disposizione del boss in caso di una perquisizione. Era nascosto dietro un armadio. Bastava far scorrere una parete di legno per accedere alla stanza blindata utilizzata dal boss per nascondersi.


Torna alle notizie in home