Attualità

Rider pedala 50 km per una consegna: “Non mi sento sfruttato”

La storia del rider che ha fatto il giro dei social. Ora il 28enne Filippo Bazerla replica online: "Meglio così che rimanere 8 ore in ufficio”

di Sergio Randazzo -

Non si lamenta

Filippo, rider di 28 anni, ha parlato della sua esperienza da rider dopo essere diventato “famoso” per aver pedalato oltre 50 km per fare una consegna. «Non mi sento sfruttato perché non conta la quantità di denaro nel mio modo di essere quanto piuttosto la qualità del tempo in cui vivo: in soldoni, se vado in ufficio e devo stare in silenzio 8 ore, per fare 2 ore di pausa pranzo, insomma queste cose alienanti e per me almeno tristi, io rifiuto. L’ho sempre fatto e sempre lo farò».


Torna alle notizie in home